Homepage Notizie

CONFERMATA DELL'ISPRA LA PROROGA AL 31 GENNAIO PER IL PIANO DI CONTENIMENTO E ABBATTIMENTO CINGHIALE IN UMBRIA.

21.01.2021

 

Confermata dell’Ispra la proroga al 31 gennaio per il piano di contenimento e abbattimento cinghiali in Umbria. Fino al 31 gennaio 2021, visto il blocco di questa tipologia di caccia, sospesa per circa un mese nel 2020, sarà ora consentito proseguire i piani di abbattimento nel rispetto della normativa nazionale per la caccia al cinghiale. Questo prolungamento è stato sollecitato più volte dagli agricoltori che hanno denunciato danni ingenti alle culture per colpa della riduzione dei piani di abbattimento e della conseguente proliferazione degli ungulati.




NOTIZIA PRECEDENTE
NOTIZIA SUCCESSIVA