Homepage Notizie

LA CORTE COSTITUZIONALE HA RICONOSCIUTO CHE NEL NOSTRO PAESE C'E' UN AUMENTO ESPONENZIALE DEL NUMERO DI CINGHIALI

23.02.2021


La Corte Costituzionale ha riconosciuto che nel nostro paese c’è un aumento esponenziale del numero cinghiali. Oltre a causare gravi danni alle coltivazioni agricole, questo animale mette a rischio la sicurezza dei cittadini ed è un diffusore di epizoozie. Per contrastare il fenomeno la Corte ha stabilito la possibilità di allargare l’elenco delle persone abilitate alla caccia ai cinghiali ad agricoltori, guardie venatorie volontarie e guardie giurate aventi l’abilitazione, oltre ovviamente ai cacciatori abilitati. Ormai i nostri agricoltori e allevatori sono stremati dalla consistente presenza degli ungulati. Solo facendo sentire la nostra voce e unendo le forze possiamo costituire un fronte comune e vincere le nostre battaglie.


NOTIZIA PRECEDENTE
NOTIZIA SUCCESSIVA